< Back

“I migliori anni”: Rick Astley e Loredana Bertè tra gli ospiti della seconda puntata

24/09/2009

Le gemelle Alice ed Ellen Kessler per gli anni ’60, Loredana Bertè per i ’70, Lorella Cuccarini per gli ’80 e Aleandro Baldi e Francesca Alotta per i ’90 sono alcuni degli ospiti della seconda puntata de I migliori anni, in onda venerdì 25 settembre, alle ore 21, su RaiUno.

Dopo il grande successo di pubblico della puntata, Carlo Conti torna a presentare un nuovo confronto tra decenni sulle note di canzoni indimenticabili e personaggi amati dal pubblico.

Per gli anni ’60, oltre alle gemelle Alice ed Ellen Kessler, sul palco de “I migliori anni” ci saranno anche Little Tony, e Leonardo Marino, interprete della sigla dello sceneggiato televisivo “La freccia nera”.

Gli anni ’70, per quanto riguarda la musica italiana, saranno rappresentanti da Loredana Bertè e Franco Califano. Sul fronte internazionale arrivano le Sister Sledge con il loro successo “We Are Family”.

Lorella Cuccarini, la più amata dagli italiani negli anni ’80, torna a cantare Sugar Sugar”, sigla di “Fantastico 6”, mentre ritorna in scena il Gruppo Italiano con l’hit “Tropicana”. Ancora musica internazionale con Rick Astley e The Twins.

Il Festival di Sanremo la fa da padrone negli anni ’90. Ospiti di Carlo Conti sono infatti Aleandro Baldi e Francesca Alotta, vincitori nel 1992, nella categoria “Nuove Proposte”, e i Jalisse che nel 1997 trionfarono tra i big.

A decretare il decennio vincitore è una speciale giuria composta da 100 diciottenni che non hanno mai vissuto in prima persona le storie e le emozioni rievocate in trasmissione.

Prodotto da RaiUno in collaborazione con Endemol Italia, “I Migliori Anni” è un programma di Carlo Conti, Andrea Palazzo, Alessandra Bisegna, Massimo Giacomazzi, Emanuele Giovannini, Ermanno Labianca, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano, Mimmo Baldini. Le scenografie sono di Riccardo Bocchini, i costumi di Silvia Frattolillo, la regia di Maurizio Pagnussat.

Share
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×