< Back

‘La clinica per rinascere – Obesity Center Caserta’, secondo appuntamento

Su Real Time lunedì 14 maggio

14/05/2018

Dopo l’ottimo esordio della prima puntata, lunedì 14 maggio, alle 21:10, su REAL TIME (canale 31), torna l’appuntamento con “LA CLINICA PER RINASCERE – OBESITY CENTER CASERTA”, il nuovo format originale prodotto da Endemol Shine Italy S.p.A con la collaborazione di Pesci Combattenti S.r.l per Discovery Italia.

 

Il programma, in sei episodi, racconta le storie di sei persone obese che hanno deciso di prendere in mano la propria vita e cambiarla, tornando a un peso normale. Per questo si affidano al Dott. Cristiano Giardiello, Direttore del Dipartimento di Chirurgia della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno in provincia di Caserta, che offre loro la possibilità di rinascere con un intervento di riduzione dello stomaco. E’ un percorso lungo e difficile, durante il quale i sei protagonisti, uno per episodio, si mettono completamente a nudo e rimettono in discussione se stessi in maniera molto profonda, affrontando prove e sacrifici. In questi mesi la loro vita viene costantemente documentata dalle telecamere e loro stessi raccontano il loro percorso attraverso i videoselfie che inviano al Dott. Giardiello a alla sua équipe, composta anche da una psicologa e da una dietista.

 

Protagonista del secondo episodio de LA CLINICA PER RINASCERE è Pasquale Parziale, un ragazzo di 26 anni, che, quando arriva alla Clinica Pineta Grande, pesa 312 kg. I suoi chili costituiscono una terribile minaccia per il futuro della sua famiglia, ancor più adesso che Pasquale sta per diventare padre di due gemelle. Per Pasquale la famiglia ha un valore particolarmente importante: a lui è mancato l’affetto paterno, e, proprio da questa assenza, è nato il suo famelico attaccamento al cibo. Dopo averlo incontrato la prima volta, il Dott. Giardiello ritiene opportuno ricoverarlo urgentemente in clinica, così da permettergli di perdere peso il più breve tempo possibile e arrivare all’intervento prima di una morte certa. Ma a pochi giorni dal ricovero, Pasquale decide di abbandonare l’ospedale perché le gemelline stanno per nascere, e di proseguire il dimagrimento da sé. Nel suo percorso, Pasquale coinvolgerà anche il fratello Francesco, ancora minorenne ma obeso anche lui. Vista la sua giovane età, il Dott. Giardiello per Francesco adotterà una strategia differente: l’inserimento di un palloncino nello stomaco per aiutarlo a dimagrire. Pasquale sarà aiutato a superare alcuni momenti di sconforto da Stefania Liparulo, una giovane ex paziente della clinica che, dopo l’intervento bariatrico, ha ripreso a vivere.

Share
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×