< Back

‘La clinica per rinascere’, quarto episodio

Lunedì 28 maggio su Real Time

28/05/2018

Lunedì 28 maggio, alle 21:10, su REAL TIME (canale 31), torna l’appuntamento con “LA CLINICA PER RINASCERE – OBESITY CENTER CASERTA”, il nuovo format originale prodotto da Endemol Shine Italy S.p.A con la collaborazione di Pesci Combattenti S.r.l per Discovery Italia.

 

Il programma, in sei episodi, racconta le storie di sei persone obese che hanno deciso di prendere in mano la propria vita e cambiarla, tornando a un peso normale. Per questo si affidano al Dott. Cristiano Giardiello, Direttore del Dipartimento di Chirurgia della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno in provincia di Caserta, che offre loro la possibilità di rinascere con un intervento di riduzione dello stomaco. E’ un percorso lungo e difficile, durante il quale i sei protagonisti, uno per episodio, si mettono completamente a nudo e rimettono in discussione se stessi in maniera molto profonda, affrontando prove e sacrifici. In questi mesi la loro vita viene costantemente documentata dalle telecamere e loro stessi raccontano il loro percorso attraverso i videoselfie che inviano al Dott. Giardiello a alla sua équipe, composta anche da una psicologa e da una dietista.

 

Protagonista del quarto episodio de LA CLINICA PER RINASCERE è Giovanni Amico, un ragazzo di 36 anni che, quando arriva alla Clinica Pineta Grande, pesa 277 kg. Il suo più grande rimpianto è essere arrivato alla decisione di riprendere in mano la sua vita solo dopo la scomparsa della mamma, che sempre aveva lottato, tanto e inutilmente, affinché il figlio, cresciuto nella sua salumeria, si alimentasse in modo equilibrato. Giovanni per arrivare all’intervento deve perdere almeno 30 kg. Il Dott. Giardiello non vede abbastanza motivazione in lui, la dietista, invece, è convinta di riuscire in questa missione e lancia una sfida al Dottore. In realtà Giovanni ha in cuor suo una motivazione ulteriore che lo spinge dritto verso il risultato: vuole aprire un ristorante insieme al fratello, chef di lungo corso. Durante il suo percorso Giovanni troverà inoltre il sostegno di Francesca Mancini, un’ex obesa che gli assicurerà da lì a pochi mesi nuove prospettive di vita.

Share
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×